Orazio Saracino

Classe 1985, ha conseguito il diploma di pianoforte col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Bari, sotto la guida del M° Valfrido Ferrari. Ha frequentato inoltre il corso di composizione, sempre presso lo stesso Conservatorio, studiando con Maria Pia Sepe e Federico Biscione e conseguendo il compimento inferiore. Successivamente ha approfondito il linguaggio jazzistico sotto la guida del pianista Mirko Signorile, perfezionandosi in seguito presso la Saint Louis di Roma con Pierpaolo Principato e Maurizio Giammarco.
Attualmente frequenta il biennio di specializzazione in pianoforte jazz presso il Conservatorio di Monopoli, e sta concludendo il master in composizione di musica per film tenuto dal M° Francesco De Donatis.
È risultato vincitore di diversi concorsi pianistici e cameristici a carattere nazionale (Concorso “W. A. Mozart” di Taranto, tra gli altri). In qualità di autore di testi di canzoni si è classificato terzo al “Premio Internazionale Salvatore Quasimodo” (edizione 2017), con in giuria Alessandro Quasimodo e Giulio Rapetti Mogol.
Si esibisce in diverse città italiane sia come solista che come componente di formazioni varie, spaziando dalla musica classica al jazz alla musica leggera (JazzIT Fest – Pompei; PianoCityMilano; Teatro Golden e Teatro Arciliuto – Roma; Unisono Jazz Club – Feltre), collaborando con artisti affermati del panorama musicale tra cui Amedeo Ariano, Andrea Avena, Larry Franco, Guido Di Leone, Mimmo Campanale, Paolo De Benedetto.
Nel 2017 ha pubblicato il suo primo disco di inediti “Incontro Tempo Suite” per l’etichetta Workin’ Label, ed è in uscita il suo secondo lavoro discografico.
Insegnante di pianoforte presso la scuola comunale di musica “Filippo Cortese” di Giovinazzo, è stato Direttore Artistico del Concorso Giovani Musicisti “Città di Giovinazzo”.
Ha conseguito inoltre la Laurea Specialistica in Ingegneria Ambientale con il massimo dei voti e la lode, presso il Politecnico di Bari.

Ultime release

Orazio Saracino

Vivere Piano

— Ascolta
Menu