Kaput Blue

La carriera di Antonio Caputo, classe 1994, inizia sin da bambino quando convinceva il padre a farsi riprendere mentre improvvisava un piccolo spettacolo in cui suonava e cantava.
Kaput Blue nasce ad agosto 2017, quando Syncro (componente del duo di producers “Uponcue”) lo invita nel suo studio per ascoltare delle demo.
“Ho fatto un brainstorming della mia vita e l’ho intitolato Kaput Blue”.
“Blue perché è il colore che mi viene sempre in mente ogni volta mi trovo a comporre una canzone, il colore del mare. Se potessi associare un colore ad ogni beat su cui scrivo, per me sarebbe il blu. Aggiungendo Kaput, che in tedesco significa “rompere”, ho stravolto il significato anglosassone di “blue” da sempre associato alla malinconia, alla tristezza dandogli un’accezione positiva.”
“Voglio andare lontano con la mente, voglio abbattere qualsiasi limite mi imponga la vita, seguendo ciò che ho scritto nei miei brani: amore senza freni per le differenze.”

Ultime release

Kaput Blue

Ti Odio

— Ascolta
Kaput Blue

Fuori di me

— Ascolta
Kaput Blue

COLORI

— Ascolta
Kaput Blue

FINGO

— Ascolta
Menu